venerdì 5 agosto 2022

Novità da Ricambi Tapis Roulant

Novità: pagamento a rate! Da oggi è possibile pagare a rate (30-60 gg) scegliendo il metodo di pagamento Klarna. 

 


 

mercoledì 9 marzo 2022

Risparmio energetico e tapis roulant: ridurre il consumo in 5 passi

Il tapis roulant elettrico è uno strumento molto utile per mantenersi in forma, molti utilizzatori però si saranno interrogati sul consumo di tali attrezzi e soprattutto se è possibile ridurne il consumo di corrente.


In questo articolo daremo alcuni consigli per aumentare la durata del tapis roulant e ridurne il consumo energetico con l’obiettivo di avere un duplice vantaggio sia ambientale sia di risparmio.


Come risparmiare corrente con il proprio tapis roulant in 5 semplici passi


Non partire “a peso morto”: Quando si accende l’attrezzo, mantenersi sui poggiapiedi laterali e con le mani saldamente sul corrimano, premere start e attendere che il tapis sia avviato a velocità minima prima di salire con i piedi sul nastro. Ciò evita un picco iniziale di corrente che sovraccarica scheda e motore, tale sovraccarico è una delle cause più frequenti di guasto oltre ad essere un consumo di corrente inutile e dannoso.


Lubrifica regolarmente lo spazio tra nastro e tavola. L’utilizzo regolare di un lubrificante riduce l’attrito e ha molteplici vantaggi. Riduce infatti la corrente necessaria per fare ruotare il nastro, ciò mantiene in buona forma il motore e la scheda. La maggior parte dei guasti ai motori dei tapis roulant, infatti, sono proprio dovuti alla dimenticanza nel lubrificare il nastro.


Evita di camminare eccessivamente piano. L’utilizzo del tapis roulant a velocità inferiori ai 4 km/h trasforma il tuo attrezzo in un nastro trasportatore che muove il nostro corpo e il motore non riesce a raggiungere un numero di giri sufficiente per essere efficiente.  Consumerai quindi più corrente e inoltre sforzerai il motore. Se possibile è quindi meglio fare sedute un po’ più corte e aumentare un poco l’andatura.


Sostituisci il nastro quando è necessario. Il nastro di corsa del tapis roulant è un materiale di consumo e dopo alcuni anni perde le proprie caratteristiche di elasticità e scorrevolezza. La maggior parte dei produttori di nastri suggerisce la sostituzione dopo 4 o 5 anni. Sebbene nella nostra esperienza di tecnici abbiamo trovato nastri in buono stato anche dopo un periodo molto maggiore, se rilevi un surriscaldamento del motore, odori strani provenienti dal tapis, andamento a strappi dell’attrezzo, e hai già fatto una buona manutenzione e lubrificazione dovresti pensare a sostituire il nastro. Se ti rivolgerai a un bravo tecnico potrai chiedere di misurare l’assorbimento del motore prima e dopo, la differenza può essere anche superiore al 30% e in alcuni casi raggiunge il 50% ovvero grazie al nuovo nastro consumerai la metà della corrente di prima e prolungherai la vita dei componenti elettronici.  È una misura che puoi fare anche autonomamente se disponi di una pinza amperometrica che dovrai collegare su uno dei due cavi di alimentazione del motore. 


Rivolgiti a tecnici preparati per la manutenzione e riparazione. Una manutenzione effettuata in modo approssimativo (ad esempio tensionando eccessivamente il nastro del tapis o la cinghia del motore) può portare a sforzare inutilmente e involontariamente il motore provocando un inutile aumento del consumo elettrico e mettendo sotto sforzo i componenti elettronici e meccanici dell’attrezzo.

sabato 5 marzo 2022

Donazione

Tutte le persone che lavorano nella nostra azienda sono rimaste molto colpite dalla drammatica situazione di emergenza che si è verificata in Ucraina a fronte dell'invasione da parte dell'esercito russo.

Non possiamo che unirci al coro di tutti coloro che deplorano l'utilizzo della forza e che richiedono le massime sanzioni economiche contro lo stato invasore, anche se queste fossero a discapito dell'economia.

Abbiamo congelato la possibilità di visualizzare i nostri siti di vendita a tutti i clienti localizzati in Russia e Bielorussia.

Per dare concretezza alle parole, abbiamo inoltre effettuato oggi una prima donazione alla Croce Rossa Polacca che è in prima linea nell'aiuto ai profughi che arrivano dalle zone di guerra. La nostra donazione di 3000€ odierna sarà raddoppiata dal nostro partner finanziario Revolut, per un ammontare complessivo di 6,000€.

Speriamo che la risposta di tutte le persone libere resti ferma nel condannare senza indugio la violenza, al di là dei vantaggi personali.


 

mercoledì 23 febbraio 2022

Reset Kettler Track Performance

 Procedura reset per cancellare il segnale service dopo aver fatto
manutenzione su Kettler Track performance.

PREMI contemporaneamente + è - velocità

 

 


mercoledì 9 febbraio 2022

Servizio Selleria Fitness

Riaprono le palestre e la nostra selleria si mette a vostra disposizione.

Rifacimento di panche, sedili, e appoggi in ecopelle in vari colori, con la possibilità di utilizzare la speciale ecopelle antimicrobica per le pelli MADE-IN-ITALY.
 
Da oltre 20 anni, BioCote si è specializzata nella fornitura di tecnologia antimicrobica offrendo una vasta gamma di applicazioni. Un antimicrobico è elemento in grado di resistere, inibire e impedire la crescita di microbi come batteri e muffa. 

Potrete scegliere vari colori e tipologie di pelle, sia MADE-IN-ITALY che di importazione.

Avete mai pensato di dare un look nuovo alla vostra palestra? Date uno sguardo al link!