lunedì 7 maggio 2018

Montaggio errato di un motore - sostituzione motore del tapis roulant

Montaggio motore tapis roulant
In questo esempio vediamo uno degli errori che possono capitare durante il montaggio di un motore per tapis roulant.

Come si può vedere dalla foto il cliente ha inavvertitamente montato il motore disallineato rispetto alla puleggia del rullo. In questa configurazione la cinghia lavorerà storta.

Sebbene la cinghia abbia un po' di gioco e riesca a recuperare allineamenti imperfetti, se il disallineamento è eccessivo si verificheranno due effetti:
1) la cinghia tenderà a sfilarsi dalla puleggia durante l'uso
2) se si tende molto la cinghia per evitare che si sfili, essa applicherà una forza tangenziale sui cuscinetti delle pulegge (rullo e motore) e ciò potrebbe portare a rumorosità

Altri possibili errori nel montaggio di un motore sostitutivo:

1) usare viti troppo lunghe. Se le viti sono troppo lunghe ed entrano all'interno del motore, ciò può portare a una serie di problemi. Le viti devono semplicemente avvitarsi nel telaio esterno del motore. Si può ovviare a questo problema utilizzando delle semplici rondelle;

2) forare il motore: il motore non va mai forato, se i fori presenti sullo stesso non corrispondono a quelli presenti sulla staffa del tapis roulant, bisogna eventualmente forare la staffa (che è molto più semplice e sicuro). Sono in commercio anche fasce ferma motore che consentono di fissare in posizione il motore senza necessità di fare fori, le puoi acquistare qui: fasce ferma motore

3) tensionare troppo la cinghia del motore: tensionare eccessivamente la cinghia (o il nastro di corsa) è sempre un errore e causa usura precoce dei componenti. La tensione deve essere il minimo necessario a garantire che l'utilizzatore non possa scivolare durante l'esercizio e non deve andare oltre.

4) dimenticarsi di fare manutenzionemonitorare il motore durante i primi utilizzi: sostituire il motore può essere un'operazione non semplice e inoltre il guasto al vecchio motore potrebbe essere dipeso da qualche dimenticanza nella manutenzione periodica oppure da qualche altro componente (es. nastro di corsa) che necessita di manutenzione o sostituzione. Come puoi evitare che il motore appena acquistato finisca fuso come il tuo vecchio motore?

E' facile, devi misurare "la febbre" (in particolar modo durante i primi allenamenti)
Se la carcassa esterna del motore raggiunge durante l'allenamento i 45°C o li supera, significa che è necessario intervenire. Se non ha un apposito termometro, puoi semplicemente poggiare (con cautela) la tua mano sul motore al termine dell'allenamento, se la temperatura è eccessiva non sarà possibile tenere la mano sul motore perché "scotta".


Nel caso la temperatura sia anomala procedi per prima cosa con un ciclo di pulizia e manutenzione, utilizzando lubrificanti appositi. Consulta le indicazioni sul nostro blog per i migliori consigli.
Se nonostante la pulizia e lubrificazione il motore continua a scaldare il problema potrebbe risiedere nella tavola, che deve essere dritta e non presentare avvallamenti, oppure in qualche problema meccanico, ma frequentissimamente riguarda il nastro di corsa, soprattutto se il nastro è più vecchio di 5 anni. Sostituendo il nastro con un nastro per tapis roulant a basso attrito, risolverai quasi sempre il problema. Se hai acquistato il motore presso il nostro e-shop di ricambi per tapis roulant e necessiti di altro, contatta il nostro customer care per usufruire di uno speciale sconto che renderà conveniente la tua riparazione.


APPROFONDISCI QUESTO TEMA CON LA NOSTRA GUIDA SULLA MANUTENZIONE E RIPARAZIONE DEI TAPIS ROULANT

Nessun commento:

Posta un commento