mercoledì 12 agosto 2015

Regolazione nastro tapis roulant per nastro scentrato che non tiene posizione

Domanda

 Le chiedo per cortesia se può spiegarmi come posso intervenire sul tapis roulant che presenta questo piccolo problema:
- il nastro pian piano si è spostato tutto nella parte sinistra (visto dal di sopra) e quindi non è più "centrato"; su quali regolazioni debbo intervenire, visto che si può farlo intervenendo sul rullo anteriore oppure posteriore?

Risposta

Il rullo anteriore deve essere perfettamente allineato e non va mai toccato per le regolazioni.
Per regolare il nastro si agisce su uno solo dei dadi del rullo posteriore, girandolo in senso orario o antiorario in base all'effetto che vuole ottenere (se svita i due tappi coprirullo la cosa le resta più evidente).
Il tapis si fa andare intorno ai 2/3 km/h e si inizia a girare il dado (1 giro / se non ha effetto ripetere con max un altro giro)  in modo che il nastro ritorni in direzione centrale. Una volta raggiunto il centro il nastro tenderà ad "andare dall'altra parte", perciò si fa 1/4 o 1/2 giro in direzione opposta alla regolazione fatta inizialmente per assestarlo.

Se sembra che ora vada bene, si procede ad aumetare gradualmente la velocità, controllando che a velocità superiori non tenda a spostarsi (nel qual caso si ripete di nuovo l'operazione di prima, con regolazioni sempre più piccole e accurate) fino ad arrivare alla massima.

Note

1) Se all'inizio è molto "scentrato" si può inizialmente spingerlo manualmente (puntando i piedi intanto che gira) per farlo andare un po' al centro. Ciò per evitare che il nastro finisca sul bordo del poggiapiedi e si rovini, strisciandoci su.

2) Se capita spesso di mandare fuori asse il nastro, verificare il livellamento dei piedini di appoggio e del pavimento stesso. Inoltre controllare se il nastro non sia troppo molle (evitando però di tenderlo oltre misura). Se pure livellato e tensionato correttamente il nastro tende a spostarsi, verificare il proprio modo di camminare/correre perché probabilmente o non si corre al centro, oppure si spinge con un piede più dell'altro e questa può essere una buona occasione per correggersi un pochino.

---------- istruzioni per tensionare il nastro (in caso di necessità) -------------

Può verificare autonomamente e regolare la corretta tensione di nastro e cinghia, praticamente si smollano nastro e cinghia finché non scivolano e poi li si tirano pian piano fino ad arrivare all'accoppiamento migliore. Attenzione che se il nastro è vecchio (> 4 anni) e va tirato tanto, è probabile che sia da sostituire.

per impostare la corretta tensione del nastro, lo smolli, poi tolga il carter motore, avvii il tapis (dovrebbe girare), salga sul nastro, si tenga ai corrimano e provi a bloccare il nastro.
Verifichi se il motore continua a girare ma lei resta fermo vuol dire che scivola (il nastro, la cinghia o la puleggia).
Tiri leggermente il nastro e riprovi finché l'accoppiamento nastro - rullo - cinghia - motore sia perfetto, non vada oltre a tirare perché aggiungerebbe solo carico al tapis roulant con conseguente usura precoce degli organi di trasmissione e di scheda/motore.

Per smollare o tirare girare sempre ENTRAMBI i dadi di regolazione posteriore della stessa misura. Per evitare di scentrarlo.


APPROFONDISCI QUESTO TEMA CON LA NOSTRA GUIDA SULLA MANUTENZIONE E RIPARAZIONE DEI TAPIS ROULANT

Nessun commento:

Posta un commento