giovedì 26 gennaio 2017

Esempio di funzionamento di un motorino per bike ergometro



Nel video si vede il principio di funzionamento di un motorino per bike con regolazione dello sforzo elettrico.

Computer cyclette ergometro
Il motorino allontana e avvicina un pacco di magneti al volano in metallo della bike. Quando si avvicina, aumenta la resistenza. Quando si allontana la resistenza diminuisce.

Vista motorino ergometro

Motorino ergometro

Acquista ricambi per cyclette (e per tapis roulant) sul sito http://ricambitapisroulant.salesource.it/ricambi-cyclette.html


sabato 21 gennaio 2017

Esempio motore tapis roulant con perdita elettrica

Questo motore presenta alcune perdite elettriche negli avvolgimenti, si vede che il funzionamento è intermittente. La causa più probabile è il surriscaldamento del motore (causa mancata o errata manutenzione, lubrificazione della tavola scarsa o con prodotti non idonei, ecc.).
Per ricambi e assistenza visita: http://ricambitapisroulant.salesource.it/


mercoledì 18 gennaio 2017

Dove posizionare l’attrezzo

Ho un cross-trainer e voglio spiegare come mantenere questi tipi di macchine nell'ambiente giusto, perché non è una buona idea tenerli in un garage non riscaldato o in un solarium, o qualche posto del genere.
Con il freddo, gli schermi LCD possono diventare un po' lenti a rispondere e può essere facilmente interpretato come un problema con la console.
In realtà, di solito si hanno questi problemi quando la temperatura circostante è fredda, perché i cristalli liquidi sul display non riescono a reagire abbastanza velocemente fino a quando non si ha una certa temperatura.
Possiamo iniziare a vedere cos’altro potrebbe influenzare le prestazioni della console.
In un ambiente freddo la lamiera della macchina sarà a temperatura ambiente. Se tale temperatura è zero gradi e improvvisamente riscaldiamo la stanza, tutta l'umidità e che è nell'aria diventerà condensa sul metallo freddo del vostro attrezzo.
Immaginate cosa accadrà all'elettronica, quindi, avrete lo stesso tipo di effetto.
Tutte le parti elettroniche soggette all'umidità possono causare un piccolo corto circuito e quindi iniziare a darvi problemi, o in alcuni casi l’umidità può causare un guasto irreversibile e vi ritroverete a dover fare una sostituzione molto costosa.
Vale la pena quindi investire in prodotti come ad esempio una piccola stufa per tapis roulant, che effettivamente è una stufa a basso wattaggio che si posiziona vicino alla macchina.
Funziona altrettanto bene con cross trainer, biciclette o pedane vibranti. Non appena la macchina raggiungerà una determinata temperatura la condensa non si formerà più sul telaio e l'elettronica.

Se invece si dovesse tenere l’attrezzo in un solarium dove il sole è splendente, la luce diretta del sole sulla macchina potrebbe iniziare a danneggiare la tastiera, le membrane e i pulsanti che potrebbero iniziare a non funzionare. In conclusione, ci sono altri posti in cui non è opportuno lasciare l’attrezzo, quindi fate prevalere il buon senso e fate sì che l’attrezzo sia posizionato in una zona dove il rischio di danneggiamento è più basso, di modo che abbia una vita più lunga possibile.

 
Vuoi ricevere assistenza a domicilio per il tuo cross trainer? Contattaci a questo link: http://ricambitapisroulant.salesource.it/assistenza-tapis-roulant sono disponibili tecnici operativi in tutta Italia.

lunedì 16 gennaio 2017

Ricostruzione console tapis roulant

In questo video mostriamo una console per tapis roulant ricostruita in modo che il cliente possa utilizzare ancora l'attrezzo.
Per ulteriori informazioni, contattaci. http://ricambitapisroulant.salesource.it/


giovedì 12 gennaio 2017

Kit basso sostitutivo per serie Technogym Run Excite

In questo video mostriamo un kit basso sostitutivo realizzato con un inverter di alta qualità Hitachi e trasformatori di qualità superiore.
Il kit è utilizzato per sostituire il kit basso originale Technogym Ale Met run.

I vantaggi sono:

- una maggiore stabilità e durate dei componenti
- la possibilità di sostituire il singolo componente (es. trasformatore) in caso di guasti successivi, senza più la necessità di sostituire l'intero kit
- prezzo più contenuto del kit basso originale.



Contattaci per ulteriori informazioni.

domenica 8 gennaio 2017

venerdì 6 gennaio 2017

Esempio riparazione console tapis roulant Turner California


Esempio riparazione console tapis roulant Turner California

Come prendersi cura del vogatore


Abbiamo qui un vogatore e vi darò alcune nozioni di base per prendervi cura della macchina.
In generale, i vogatori sono molto simili tra di loro. Hanno una resistenza nella parte anteriore, un manubrio collegato a un cavo o a una catena e un posto a sedere con i pedali e una console.
Assicurarsi che i cavi di alimentazione della console siano collegati in modo che non creino interferenza con altre parti del vogatore perché si può strappare un filo e danneggiare l'adattatore, portando diversi problemi.
Alcune macchine hanno anche le batterie nella parte posteriore della console, quindi, se questo è il caso, controllare periodicamente che non stiano perdendo potenza e quando necessario, sostituirle.
Normalmente sono di tipo D, ovvero le grandi batterie rotonde, quindi sono abbastanza facili da reperire.
Sulle cinghie dei pedali ci sono delle fasce fermapiedi, che vanno solamente controllate ogni tanto per evitare che i bordi inizino a sfilacciarsi e a rovinarsi ed eventualmente sostituirle visto che non costano molto. Sono disponibili su questo sito: http://ricambitapisroulant.salesource.it/ricambi-cyclette/pedali-cyclette.html
Riguardo al manico c’è sempre qualche tipo di collegamento tra il manico e il vogatore. In questo caso si tratta di una catena: a volte è un cavo tipo una corda, altre volte è una specie di cinghia. Per controllare il tutto basta tirare fuori i cavi e dare loro un controllo visivo per assicurarsi che siano dritti e non danneggiati, in particolare verificare la connessione che va sul manico e anche le impugnature.
È davvero necessario avere delle impugnature in buono stato perché solo il metallo nudo del manico può essere molto scivoloso e scomodo, soprattutto quando si inizia a sudare, quindi vale sempre la pena controllare.
Nella parte anteriore non c’è niente da smontare, basta avere un spazio vuoto attorno a queste aperture e anche dall’altra parte, in modo che funzioni senza problemi.
Infine sul sedile il meccanismo dovrebbe essere facile da far scorrere all'indietro. A volte si possono formare depositi sulla superficie o vicino alle ruote ma sono abbastanza facili da pulire.
Se possibile procuratevi delle salviette pre-lubrificate antibatteriche che sono progettate per rimuovere i depositi di grasso e sporco dal vogatore e da tutti i punti che tendono a sporcarsi di più come il manubrio, il sedile e le ruote.

Dopo aver eseguito tutti questi controlli, non c'è nessuna ragione perché il vogatore non possa garantirvi 10/15 anni di buon servizio.

Come sistemare un sedile instabile su una cyclette

Questa è una cyclette verticale. Se avete un problema come questo, ovvero un sedile traballante, è abbastanza facile da risolvere. Vi mostrerò come farlo. Basta prendere il sedile e girarlo sotto sopra, per vedere cosa c'è sotto di esso.
Ci sono diversi “stili” di fissaggio, alcuni hanno una sorta di canotto, questo in particolare ha tre fissaggi. Il cuscino appoggia qui, quindi la prima cosa da controllare sono proprio questi fissaggi, verificando se sono ben stretti.
Se avete ancora la chiave in dotazione con la cyclette è possibile utilizzarla, altrimenti usate gli attrezzi che avete a disposizione. Effettivamente qui c’è qualcosa di allentato, quindi dobbiamo stringere questo fissaggio.
E’ buona norma verificare che anche gli altri siano ben stretti, di modo che la staffa sia attaccata al cuscino.
Verificare che la vite per la regolazione del sedile in avanti e indietro sia nella giusta posizione, assicurandosi che sia tutto ben stretto.
Ovviamente dopo aver fatto ciò regolatelo sulla posizione desiderata e finite di stringere.

Qui abbiamo anche un cricchetto, che è piuttosto comodo. Se vogliamo una posizione avanzata, potrebbe non essere possibile stringere in su perché il tubo del sedile si mette di mezzo. In questo caso possiamo tirare su la leva e ruotarlo indietro, serrandolo. Sembra ancora un po' traballante, quindi ci sono altri posti che dobbiamo controllare. Giù in basso abbiamo il regolatore di altezza. Ci sono le istruzioni su questo (pull = tirare), bastano un paio di giri per allentarlo e posso così impostare l'altezza che voglio. Assicurarsi che il perno del pomello entri correttamente in uno di questi fori, perché alcuni cigolii possono derivare proprio da questo. Dopo aver fatto ciò e sistemato il tutto la cyclette è pronta per essere utilizzata.


giovedì 5 gennaio 2017

Technogym lubrificante pianale corsa tapis roulant

Ecco una chiara indicazione presa da un tapis roulant Technogym (su cui andremo a sostituire tra qualche minuto la cinghia di trasmissione) che indica la necessità di lubrificare il pianale di corsa del tapis roulant
è altrettanto importante utilizzare lubrificanti idonei quali:

Lubrificante per manutenzione tapis roulant e attrezzi fitness a base siliconica

Come resettare (ri-calibrare) il vostro tapis roulant


Proseguiamo con i video di Jon – “L’ingegnere dei Tapis Roulant” presentando questa volta una possibile soluzione per resettare il vostro tapis roulant.

Ho un tapis roulant qui e adesso vi spiego come resettarlo e ricalibrarlo, perché è piuttosto utile per riuscire a risolvere alcuni problemi.
Se il tapis vi segnala per esempio un errore, la prima cosa che si fa è ricalibrare la macchina, ed è un’azione che si può fare da soli premendo determinati tasti mentre si inserisce la chiave di sicurezza.
Così, ad esempio, alcuni produttori potrebbero dire "Basta premere il pulsante start e il tasto SPEED +, o INCLINE +, o entrambi, tenendo premuto i tasti ed inserendo la chiave di sicurezza". Quindi per ottenere una ricalibrazione è possibile spostarsi tra i vari menu del menu “engineering” e selezionando premendo "start" o "enter", e così avviare una sequenza di ricalibrazione.
Fondamentalmente, la sequenza di ricalibrazione è un ripristino della macchina che misura di nuovo alcuni parametri, come quelli di velocità e inclinazione o l'altezza massima di elevazione e ripristina i dati memorizzandoli in memoria.
Fondamentalmente, c’è un computer dentro il tapis. I dati archiviati in quella memoria a volte possono essere corrotti. Non c'è molto fare. I computer sono così, a volte per esempio se si dovesse inavvertitamente spegnere la macchina mentre il computer sta tentando di scrivere i dati in una posizione di memoria particolare, i dati possono essere corrotti e portare problemi, che si risolveranno attraverso una ricalibrazione.
Inoltre, fulmini nelle vicinanze o sovratensioni possono interferire con l'elettronica e causare problemi ai dati.

Se quindi si verificano problemi con la velocità o le pendenze e salendo sull’attrezzo la macchina vi suggerisce che è necessario chiamare un tecnico o qualcosa di simile, vale sempre la pena di guardare nel libretto delle istruzioni per vedere se c'è una sequenza di ricalibrazione o sentire un tecnico, per chiedere delle informazioni a riguardo. Questo permetterà di evitare una uscita al tecnico e se siete fortunati potrete risolvere il problema.
Vuoi ricevere assistenza a domicilio per il tuo tapis roulant? Contattaci a questo link: http://ricambitapisroulant.salesource.it/assistenza-tapis-roulant sono disponibili tecnici operativi in tutta Italia.