domenica 24 luglio 2016

Sostituzione scheda display per riparazione tapis roulant Carnielli

Su questo tapis roulant è stata sostituita la scheda del display originale (guasta e non riparabile) con una nuova scheda di elevata qualità a marchio endex. E' stata quindi sostituita la scheda display originale (tipo BC KING I) e inoltre la scheda controllo motore inclinazione.
Contattaci per ulteriori informazioni

http://ricambitapisroulant.salesource.it/riparazione-tapis-roulant.html



sabato 23 luglio 2016

Riparazione display tapis roulant e sostituzione della scheda motore guasta

Esempio riparazione scheda display di un tapis roulant. In questo caso anche il controller era guasto ed è stato sostituito. Il laboratorio ha adattato i connettori sul controller in modo da renderlo perfettamente intercambiabile con la vecchia scheda.

Contattaci per maggior informazioni


venerdì 22 luglio 2016

Motore del tapis roulant: manutenzione, rilevamento e risoluzione dei problemi

Ci sono diversi tipi di motore, il più usato per tapis roulant domestici (home fitness) è il PMDC (corrente continua a magnetipermanenti), questo motore funziona attraverso corrente continua (DC). Con motori professionali del tipo corrente alternata (VAC) è più difficile subire danni, poiché questi sono più durevoli e resistenti. Per utilizzi gravosi (utenti pesanti, allenamenti lunghi, palestre) è opportuno scegliere un tapis con un motore AC.
Riconoscere il motore del tapis roulant 

 
Per il riconoscimento del motore bisogna aprire il coperchio. In quasi tutti i tapis roulant è situato sulla parte anteriore. Dopo aver rimosso tutte le viti e il coperchio che copre il motore troverete qualcosa di simile:
Modello
p/n: riferimento della parte, può essere utile segnarlo come riferimento
HP motore: potenza in cavalli o HPP: picco di potenza in cavalli. Spesso le indicazioni sulla potenza sono generiche o riportano “treadmill duty” o altre scritte, perciò spesso è poco chiaro quale sia la potenza reale del tapis roulant.
RPM: giri/min
Motori DC
Normalmente nel motore ci sono 2 cavi, che si connettono al controller. I fili di collegamento sono intercambiabili, questo accade perché essendo un motore a potenza continua, non polarizzato, non potrà essere danneggiato dallo scambio di cavi. L'unica cosa che cambierà è la rotazione del motore, quindi se si invertono i cavi si inverte il senso di rotazione. Alcune volte il motore presenta 2 cavi extra, questi vengono utilizzati per avere un sistema di protezione termica.
Quanto sopra non vale per i motori AC che di solito funzionano con un’alimentazione trifase.

Danni al motore (per motori DC)
Ci sono diversi modi per determinare se un motore può essere danneggiato:
  1. Collegare il motore a una tensione (continua). Essa deve avere almeno 20V e fornire almeno 700 mA. Nel caso in cui non giri, va sostituito sicuramente. Anche se gira, però, può essere lo stesso danneggiato (può avere perdite elettriche o assorbimenti anomali che non si vedono a una tensione così bassa).
  2. Se abbiamo un tester si può misurare la resistenza misurando il livello di resistenza tra i cavi rosso e nero, che deve essere basso. Facendo ruotare a mano il motore, se osserviamo che in alcuni punti diventa molto alto o il circuito è aperto ad un certo punto, significherà la presenza di un filamento interrotto odi problemi alle spazzole. Le spazzole possono usurarsi e devono essere sostituire per il corretto funzionamento. In caso di sostituzione delle spazzole, è consigliabile fare andare qualche ora a piena velocità il tapis, per permettere di assestarsi. Se le spazzole si rovinano con alta frequenza, ciò fa supporre perdite elettriche nel motore o problemi al collettore e il motore andrà quindi sostituito.
  3. Se ruotiamo a mano il motore (staccato dalla cinghia) e osserviamo che ad un certo punto si ha un maggior livello di resistenza, è chiaro che il motore ha qualche tipo di problema.
  4. Quando abbiamo un corto circuito nel motore si può fondere il fusibile del controller, o saltare la corrente, evitando così danni più gravi.
  5. Il motore può perdere potenza a causa di vari fattori, alcuni di loro sono il surriscaldamento o la perdita del magnetismo. In questo caso va sostituito. In caso di surriscaldamento, fare attenzione per evitare che lo stesso problema capiti anche sul nuovo motore. 

     
La maggior parte dei problemi derivati dal motore ha come causa il sovraccarico, e di conseguenza un surriscaldamento.
Nel 90% dei casi, questi problemi sono causati da nastri che non sono stati lubrificati o troppo vecchi e consumati. Se rilevate un elevato consumo del motore del tapis roulant vi consigliamo di cambiare il nastro e di montarne uno a basso attrito.
Nel restante 10% i problemi al motore possono essere causati da vari problemi meccanici (possono essere ad esempio i cuscinetti dei rulli, oppure la tavola di corsa danneggiata), da eccessiva tensione della cinghia di trasmissione, o da un uso non idoneo (persone troppo pesanti o troppe ore di allenamento consecutivo).

PROBLEMI CON IL MOTORE DEL TUO TAPIS ROULANT? COMPRA UN NUOVO MOTORE PER IL TUO TAPIS ROULANT O FAI TESTARE IL TUO VECCHIO MOTORE





mercoledì 20 luglio 2016

Tapis roulant: qualche consiglio d'uso

1: controllare l'alimentazione. Il dispositivo deve essere attaccato ad una presa di corrente 220V monofase a terra.
2: L’apparecchio viene sottoposto a sollecitazione meccanica. Pertanto è importante controllare il serraggio delle viti, non appena appare un gioco o un rumore meccanico. Attenzione a non serrare le viti che devono permettere un gioco (p.e.s. le viti delle rotelle di trasporto)
3: Non usare detergenti aggressivi come alcol o acetone. Solo un detergente neutro su un panno privo di filamenti.
4: La sudorazione accelera la corrosione dei metalli e vernici, degradando rapidamente la tappezzeria. Quindi, vi invitiamo a rimuovere tutte le tracce di sudore dopo ogni esercizio. Utilizzare appositi lubrificanti sulle parti metalliche quali il lubrificante siliconico Silic-one, consente di evitare la ruggine sulle parti metalliche e di preservarle, oltre a renderle più lucenti.
Lubrificanti sicuri, made in Italy
Manutenzione tapis roulant: la lubrificazione del nastro ha diversi obiettivi: evitare l’usura del nastro e del piano di corsa, ridurre il consumo energetico e l'usura del motore di azionamento e del controller.
Un nastro nuovo ha bisogno di essere rodato. Possono volerci diversi giorni a seconda dell'utilizzo (circa 20 ore). Di conseguenza, dovrebbe essere particolarmente monitorato il centraggio e la sua tensione durante questo periodo. Alla fine di esso, procedere a una pulizia del tappeto, del vano motore, controllare e lubrificare il nastro. Un nastro a basso attrito ben rodato e lubrificato fa risparmiare da 2 a 4 ampere / ora, ovvero qualche decina di euro l’anno, il che vuol dire che un nastro nuovo a basso attrito e il lubrificante si possono facilmente ripagare nel giro di uno o due anni d’uso. Accertarsi che il nastro sia ben teso, ma non troppo. Si può incorrere ad una rottura di esso o avere un consumo elettrico troppo elevato. Segui le istruzioni sul nostro blog per effettuare queste operazioni.
In ogni caso, si deve essere in grado di passare abbastanza facilmente la mano piatta attraverso il nastro, verso la metà del nastro. Se bisogna tirare troppo il nastro per fargli fare presa, è ora di sostituirlo.
Nastri domestici
Nastri da palestra
Non dimenticare che anche i tapis da palestra richiedono manutenzione e lubrificazione e di sostituire il nastro quando logoro. Anche perché il consumo elettrico è molto maggiore in palestra per via dell’uso e quindi il nastro e il lubrificante si ripagano in meno di 6 mesi grazie al ridotto consumo elettrico.

Come fare se hai perso la chiave di sicurezza del tapis roulant

Nel 1952, il primo tapis roulant progettato per uso umano è apparso sotto forma di un test per verificare lo stress cardiaco. Poco dopo, i tapis roulant hanno cominciato a essere usati nelle palestre. I tapis moderni hanno cardiofrequenzimetri e chiavi di sicurezza. In generale le chiavi vanno applicate sui vestiti dell’utente e in caso di pericolo arrestano il funzionamento del tapis. Purtroppo, queste chiavi sono spesso perse, lasciando il proprietario con un tapis roulant inutilizzabile.
Ci sono diversi tipi di chiavi. Ognuna agisce come un interruttore; la chiave deve essere collegata all'utente da una cordicella, perché in caso di incidente la chiave si staccherà e il tapis si fermerà. Questo dispositivo, se rimosso, impedirà anche ai bambini di far partire l’apparecchio.
La chiave di sicurezza magnetica è il tipo di strumento più diffuso. La chiave di sicurezza classica, generalmente di plastica, va inserita in una fessura all'interno del tapis. Alcune chiavi di sicurezza sono dotate di contatti metallici che collegano i due elettrodi che chiudono il circuito. Sono ricoperte con plastica, così l'utente evita di prendere una scossa elettrica.
Attenzione effettuare un tentativo di sostituzione può essere pericoloso, in particolare per le chiavi con contatti metallici.
Ricordate sempre che la chiave di sicurezza è lì per un motivo, per evitare il rischio di incidenti, seppure si possa adattare la console per non utilizzare più chiavi di sicurezza, ciò rappresenta un rischio e non è mai una buona cosa. Piuttosto acquistate una chiave di sicurezza nuova sul nostro sito
oppure se il tipo di chiave originale non è più disponibile o è molto costoso (alcune chiavi di sicurezza per modelli Tunturi possono arrivare anche a oltre 100 €), chiedete consiglio al nostro staff per apportare una modifica alla console e sostituire la chiave con una di utilizzo più comune.


venerdì 8 luglio 2016

Come rimuovere il lubrificante al silicone dal tappeto del tapis roulant

Il lubrificante al silicone viene spesso utilizzato per lubrificare le parti mobili di un tapis roulant. Infatti consultando il manuale fornito con il vostro tapis roulant, probabilmente troverete le istruzioni su come lubrificare il vostro tapis e con quale frequenza. Il tipo di lubrificante da utilizzare è citato anche nella maggior parte dei manuali d'uso.

Il lubrificante al silicone è un lubrificante durevole e alcune formulazioni sono ottime anche per creare una sottile patina protettiva e quindi proteggere dalla ruggine le parti metalliche. La lubrificazione non è un compito difficile e può essere eseguita a casa, ma a volte qualche goccia di lubrificante al silicone può finire sulla parte superiore del tappeto del tapis. Le proprietà che rendono il silicone un ottimo lubrificante sono le stesse che possono arrecare un danno al tappeto.

Il lubrificante al silicone non è facile da rimuovere. Ciò che è peggio è che può rendere il vostro tappeto scivoloso e pericoloso per l'uso. Può anche macchiare il tappeto o accumularsi sul fondo mischiandosi a polvere e sporcizia. Tutto questo significa che, se accidentalmente cade il lubrificante sulla parte sbagliata, è necessario rimuoverlo il più presto possibile. La seguente procedura spiega il processo di rimozione.

1 – In primo luogo utilizzare acqua e sapone o detersivo con degli stracci per provare a rimuovere il lubrificante. Si può anche utilizzare il lavaggio a mano, ma attenzione a non danneggiare il tappetino del tapis roulant. Asciugare dopo la pulizia rimuovendo bene le tracce di detersivo, per evitare di deformare il tappetino.

2 – Applicare alcool denaturato se il sapone e l'acqua non sono stati efficaci. Bagnare un panno pulito con una piccola quantità alcool denaturato e strofinare vigorosamente sul tappeto tapis roulant.

3 – Usare una schiuma detergente se il tappetino è ancora scivoloso, si può provare qualche schiuma detergente, in genere usata per pulire il computer. Applicarne una piccola quantità sul tappeto, consentendo al detergente di agire per qualche secondo e poi pulire. Possono volerci un paio di applicazioni prima che il lubrificante al silicone venga completamente rimosso dalla pedana.

4 – Se il tappeto ha ancora alcuni resti di lubrificante al silicone non c’è da preoccuparsi. Continuare a utilizzare il tapis roulant come sempre e alla fine i resti del lubrificante svaniranno. Naturalmente, se il tappetino è ancora scivoloso, non usare il tapis. Provare a pulire il tappetino o sostituirlo se necessario per garantire la sicurezza. Ricordarsi che a distanza di anni il nastro del tapis roulant va sostituito perché perde le proprie proprietà.

L’utilizzo di formulazioni spray siliconico consente di evitare il rischio di depositare dosi eccessive di silicone e inoltre consente di raggiungere con più facilità i punti da lubrificare, vedi ad esempio la formulazione made in Italy di Atala-Byte che puoi acquistare al seguente link


domenica 3 luglio 2016

Nastri, cinghie e tavole tapis roulant domestici e professionali al miglior prezzo garantito!


Fare acquisti intelligenti piace a tutti ma non è sempre facile! I nostri esperti monitorano giornalmente i prezzi effettuati dalle aziende concorrenti, in modo da garantire le condizioni di prezzo migliori e la più ampia selezione di ricambi per tapis roulant, cyclette, vogatori e altri attrezzi sportivi.

Nastri, cinghie e tavole tendono a deteriorarsi con il tempo, per esempio un nastro anche non utilizzato ma mantenuto a stock per più di 10 anni non dovrebbe essere venduto perché con il tempo aumenta il fattore di attrito. Grazie ai rapporti stretti con i fornitori, Ricambi Tapis Roulant è in grado di fornirti sempre un prodotto di produzione recente e di ottima qualità.

Per garantire ulteriormente i nostri clienti, offriamo la garanzia Miglior Prezzo Garantito su nastri, cinghie e tavole di tapis roulant, domestici e professionali.

Quindi se ti capita di trovare su internet o di ricevere offerte con prezzi più bassi, segnalacelo subito! Ti basterà inviarci i dati del sito web e, se la richiesta per il Miglior Prezzo Garantito possibile è valida, ti offriremo lo stesso prezzo e un omaggio.
Per richiedere l'adeguamento del prezzo, ti chiediamo di fornirci i seguenti dati:
  • nome del sito web e indirizzo web o link che rimandi alla pagina del prodotto a prezzo inferiore
  • prova del miglior prezzo offerto dall'altro sito, oppure
  • preventivo o fattura intestati a tuo nome.
Acquista con tranquillità sul sito http://ricambitapisroulant.salesource.it

Vedi al seguente link il regolamento dell'offerta nastri, cinghie e tavole tapis roulant.

sabato 2 luglio 2016

Riparazione console display tapis roulant

Esempio di realizzazione da parte del ns laboratorio di una interfaccia alternativa per rimettere in funzione un tapis roulant in cui la console non funzionava più in alcun modo.